La Compagnia dei Racconti #2 – Maestri di vita – - Comune di Castelbolognese

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
Sei in: Home / Archivio Notizie / La Compagnia dei Racconti #2 – Maestri di vita –  
Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Invia per email
 

La Compagnia dei Racconti #2 – Maestri di vita –

 

Sabato 12 settembre alle ore 10:00 nel Chiostro Comunale a Castel Bolognese prima giornata di presentazione pubblica della seconda edizione della Compagnia dei racconti#2 – Maestri di vita

 

La Compagnia dei Racconti #2 – Maestri di vita – presenta la seconda edizione della raccolta delle interviste svolte dalle volontarie e dai volontari di Castel Bolognese che hanno incontrato le anziane e anziani del territorio per favorire il loro benessere e combattere la solitudine.

Sabato 12 settembre alle ore 10:00 nel Chiostro Comunale a Castel Bolognese avrà luogo la prima giornata di presentazione pubblica della seconda edizione della COMPAGNIA DEI RACCONTI #2 – MAESTRI DI VITA- corredata da una mostra fotografica dei ricordi di famiglia delle persone intervistate. L’evento si svolgerà nel rispetto delle norme di contenimento della diffusione Covid -19 vigenti.

La Compagnia quest’anno ha visto in azione nove volontarie e volontari che hanno incontrato 19 anziani del territorio per fare loro compagnia e raccogliere la testimonianza del loro complesso vissuto: la Guerra, la Ricostruzione, il duro lavoro e la gioia di vivere di valori semplici, quanto intensi come l’onestà la condivisione e l’amore.

Raccontare la propria vita, episodi lontani nel tempo, per non disperdere un patrimonio di esperienze importante per la memoria collettiva di una comunità e soprattutto vincere la solitudine e prevenire condizioni di disagio e isolamento.

Il progetto è sostenuto per il secondo anno di seguito dall’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Castel Bolognese, dall’Azienda Servizi alla Persona (Asp) di Faenza e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Imola.

Si terranno le letture di alcuni brani estratti della raccolta delle interviste e sarà possibile vedere la mostra fotografica che provvisoriamente sarà allestita nel chiostro per poi essere collocata nella residenza comunale.

 Un ringraziamento speciale va ai volontari/e che hanno realizzato la raccolta di memorie dei loro compaesani.

Vi aspettiamo