NIL DIFFICILE VOLENTI SILVESTRO CAMERINI A 150 ANNI DALLA MORTE - Comune di Castelbolognese

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
Sei in: Home / Archivio Notizie / NIL DIFFICILE VOLENTI SILVESTRO CAMERINI A 150 ANNI DALLA MORTE  

NIL DIFFICILE VOLENTI SILVESTRO CAMERINI A 150 ANNI DALLA MORTE

 

Teatrino del vecchio mercato convegno ore 9.00 ~ 18.00
NIL DIFFICILE VOLENTI SILVESTRO CAMERINI a 150 anni dalla morte
Castel Bolognese, 5 ottobre 1777 Padova, 4 dicembre 1866

convegno coordina Annalisa Valgimigli
ore 9.00 saluti
Daniele Meluzzi sindaco di Castel Bolognese
Massimo Maisto vice sindaco del Comune di Ferrara
Samanta Ferro vice sindaco di Città di Piazzola sul Brenta (Padova)
Renzo Smolari presidente IPAB Casa Albergo per anziani ~ Lendinara (Rovigo)
Paolo Fulceri Camerini figlio del duca Luigi Silvestro Camerini

introduzione Giovanni Morini assessore alla cultura del Comune di Castel Bolognese

ore 9.45 contributi
Paolo Grandi La Storia del duca Silvestro Camerini
Carlo Fumian Da Silvestro Camerini alla Città del lavoro di Piazzola sul Brenta
Everardo Minardi Attualità della filantropia. Dal welfare al well being?
Leonardo Altieri Da via Ghinotta alla villa Contarini-Camerini.Dalla beneficenza al volontariato. Dalle opere pie al welfare
Damiano Mantovani La beneficienza a Lendinara del Duca Silvestro Camerini.Quali servizi ad oltre 160 dalla fondazione?
 
ore 12.00 interventi del pubblico
Conclusioni Massimo Caroli presidente ASP della Romagna Faentina

ore 16.00
Silvestro Camerini (1777 - 1866)
La sua generosità tra Veneto e Romagna di ieri e di oggi
presentazione del libro di Paolo Grandi e Annalisa Valgimigli
intervento degli autori
ore 17.00 Piccole immagini di storia: grandi famiglie e non solo
proiezione di immagini a cura di David Ajò

Biblioteca comunale “Luigi Dal Pane” La beneficenza di Silvestro Camerini
mostra documentaria dal 17 al 31.12.2016

Chiesa di Santa Maria della Misericordia ore 21.00

Concerto dedicato a Silvestro Camerini
a cura della Scuola comunale di musica "G.Sarti" di Faenza
Maria Claudia Bergantin soprano, Monica Ferrini pianoforte

 
progSCamer17dic16def (900kB - DOC)
piegSCamerinidef (2.124kB - PDF)