Denunce - Comune di Castelbolognese

Skip to main content
 
 
 
 
Sei in: Home / Servizi / Sicurezza e via... / Denunce  

Denunce

Denunce e querele

Denuncia del privato cittadino (art. 333 c.p.p.)

Ogni persona che ha notizìa di un reato "procedibile d'ufficio" può farne denuncia presso gli uffici della polizia giudiziaria. I caratteri fondamentali della denuncia del privato cittadino sono:

    • la facoltatività in  quanto il cittadino non ha nessun obbligo di denuncia se non nei casi  previsti dalla legge (es sequestro di persona a scopo di estorsione, reati concernenti armi e munizioni, reciclaggio di denaro ecc)
    • l'irrevocabilità in quanto la denuncia una volta presentata non può essere ritirata essendo un atto informativo per i reati perseguibili d'ufficio
    • lanon temporalità in quanto non è previsto alcun termine per la presentazione

E' da tener presente che:

  • la denuncia può essere presentataoralmenteo periscritto
  • vi è l'obbligo da parte del  denunciante di affermare cose vere altrimenti può essere perseguibile per falsa attestazione a un pubblico ufficiale, calunnia ecc

 

Querela art. 336 c.p.p.

La querela rappresenta eccezione alla regola generale in quanto tutti i reati, normalmente, dovrebbero essere perseguibili d'ufficio. L'eccezione è prevista per lasciare ampia libertà alla persona offesa di avviare o meno la procedura per il promuovimento dell'azione penale per fatti lesivi della sfera privata. Es: ingiuria, diffamazione, minaccia semplice ecc .

E' da tener presente che:

  • il diritto di querela decade se  non viene esercitatoentro tre mesidal giorno della notizia del      fatto che costituisce reato;
  • può essere presentata oralmente  o periscritto
  • al diritto di querela si può  anche rinunciare.E' un atto irrevocabile