Tavolo Sociale del Comune di Castel Bolognese: Punto di ascolto per la cittadinanza - Comune di Castelbolognese

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
Sei in: Home / Tavolo Sociale del Comune di Castel Bolognese: Punto di ascolto per la cittadinanza  
Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Invia per email
 

Tavolo Sociale del Comune di Castel Bolognese: Punto di ascolto per la cittadinanza

 

Tavolo Sociale del Comune diCastel Bolognese: Una proposta per la cittadinanza

La situazione attuale legata all’emergenza Coronavirus ha messo in evidenza nuove criticità per le persone e le famiglie.

Il Tavolo Sociale, rappresentato dalle associazioni di volontariato del territorio, attiva un punto di ascolto e di condivisione .

L’obiettivo del punto di ascolto è quello di accogliere le nuove criticità e, ove è possibile, accompagnare verso nuove possibilità.

Il punto di ascolto si svolgerà il sabato mattina su appuntamento a partire dal 16 maggio 2020 telefonando al seguente numero

348 1333151

Sarà assicurata la riservatezza rispetto alle informazioni acquisite.

Il Tavolo sociale ha preso avvio il 23 settembre 2014 in collaborazione con il Comune di Castel Bolognese Assessorato ai servizi sociali e vi fanno parte le seguenti associazioni : Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, Anffas Faenza, Auser Centro Sociale, Avis Castel Bolognese, Caritas Parrocchiale, Casa Novella Castel Bolognese, Confraternita della Misericordia, Cav - Centro aiuto alla vita, Pro loco.

 
Punto di ascolto (60kB - PDF)