Tour de France: modifiche alla viabilità - Comune di Castelbolognese

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
Sei in: Home / Archivio notizie / Tour de France: modifiche alla viabilità  

Tour de France: modifiche alla viabilità

 

Domenica 30 giugno nel territorio dei comuni di Faenza, Brisighella e Riolo Terme transiteranno i ciclisti che partecipano al Tour de France.
 
La corsa, proveniente da Russi, percorrendo la Strada Provinciale 302 raggiungerà Faenza (via Ravegnana), transiterà nel centro abitato e proseguirà in direzione Brisighella sempre sulla SP 302 (via Firenze).
Dopo avere attraversato l’abitato la tappa proseguirà in direzione Riolo Terme percorrendo la SP 23 (viale Pascoli, via Rontana, via Calbane nel comune di Brisighella e via Limisano nel comune di Riolo Terme).
Dopo avere percorso una parte di centro abitato la corsa proseguirà sulla SP 306 in direzione Casola Valsenio e al bivio con la SP 65 (via Gallisterna, via Caduti di Toranello) proseguirà su quest’ultima strada, percorrendo anche la strada comunale via Sabbioni, per poi sconfinare nel comune di Imola.
 
 
Elenco delle strade interessate dal percorso nei centri abitati dei tre comuni
 
Faenza: via Ravegnana, via Gatti, rotonda del Niballo Palio di Faenza, Cavalcaferrovia, piazzale Sercognani, viale IV Novembre, corso Garibaldi, piazza del Popolo, piazza della Libertà, corso Matteotti, piazza Fratti, viale Marconi, via Firenze, rotonda 100 Km del Passatore.
 
Brisighella: via XXIV Maggio, largo Zwingenberg, via Metelli, piazzetta porta Gabalo, piazza Marconi, via Naldi, via Porta Fiorentina, piazza Carducci, via Roma, viale Pascoli, via Rontana. A Brisighella verrà istituito un parcheggio per camper e automobili nell'area verde in via Dionisi di Naldo.
 
Riolo Terme: via Limisano, via Firenze.
 
Intervalli temporali in cui è previsto il transito dei concorrenti secondo le tabelle orarie riportate dall’organizzazione
Faenza: tra le ore 13:45 e le ore 14:15
Brisighella: tra le ore 14:05 e le ore 14:35
Riolo Terme: tra le ore 14:20 e le ore 14:50
 
 
Modifiche alla viabilità e sospensione della circolazione adottate con specifica ordinanza
 
> Nel comune di Faenza
 
Dalle ore 19:00 di sabato 29 giugno alle ore 16:00 di domenica giugno:
•    divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati della carreggiata principale, sulla banchina ed in ogni area limitrofa alla carreggiata in: via Ravegnana (tra via Gatti e il segnale di fine centro abitato in direzione Ravenna), via Gatti, rotonda Niballo Palio di Faenza, piazzale Sercognani, viale IV Novembre (nel tratto tra piazzale Sercognani e corso Garibaldi/viale Ceramiche), corso Garibaldi (nel tratto tra viale IV Novembre e viale ), piazza della Libertà, piazza del Popolo, piazzetta della Legna, corso Matteotti, viale Marconi, via Firenze (tra viale Marconi e il segnale di fine centro abitato in direzione Firenze).
 
Dalle ore 10:30 alle ore 15:00 di domenica 30 giugno (e comunque sino a cessate esigenze):
•    sospensione temporanea della circolazione, divieto di transito sulla carreggiata per tutti i veicoli e per i pedoni, nelle seguenti strade e piazza all’interno del centro abitato: via Ravegnana (tra via Gatti e il segnale di fine centro abitato in direzione Ravenna), via Gatti, rotonda Niballo Palio di Faenza, piazzale Sercognani, viale IV Novembre (tra piazzale Sercognani, corso Garibaldi/viale Ceramiche), corso Garibaldi (tra viale IV Novembre e viale Ceramiche e l’intersezione con piazza della Libertà), piazza della Libertà, piazza del Popolo, piazzetta della Legna, corso Matteotti, viale Marconi, via Firenze (tra viale Marconi e il segnale di fine centro abitato in direzione Firenze).
 
Dalle ore 6:00 di venerdì 28 giugno alle ore 19:00 di lunedì 1 luglio
•    divieto di sosta con rimozione forzata in via Einaudi all’altezza del civico 2.
 
Dalle ore 13:00 alle ore 15:00 di domenica 30 giugno (e comunque sino a cessate esigenze):
•    divieto di transito per tutti i pedoni sul Cavalcaferrovia, compreso il marciapiede e il passaggio pedonale, eccetto persone espressamente autorizzate.
 
Dalle ore 19:00 di sabato 29 alle ore 15:00 di domenica 30 giugno:
•    divieto di sosta in piazza Sant’Agostino nei box auto limitrofi a corso Matteotti
 
Dalle ore 7:00 alle ore 15:00 di domenica 30 giugno:
•    divieto di sosta con rimozione forzata (eccetto autorizzati) in piazza Martiri della Libertà nella fila di box tra via Marescalchi e Palazzo del Podestà.
 
Domenica 30 giugno, dalle ore 10:30 alle ore 15:00:
•    per i soli residenti, le strade a senso unico, interrotte dalla coincidenza con il percorso di gara, saranno percorribili a doppio senso di marcia.
 
Per i veicoli che circolano lungo la direttrice Forlì-Bologna, percorso consigliato: circonvallazione (viale Assirelli) per entrambe i sensi di marcia.
 
 Per i veicoli provenienti dal casello autostradale o da Bagnacavallo e diretti verso Bologna e Forlì, percorso consigliato: via San Silvestro, via Piero della Francesca, via Risorgimento, via Emilia Ponente, rotatoria dei Vini e dei Sapori. Sulla direttrice Forlì-Bologna per i mezzi sotto i 35 quintali è transitabile via Filanda Nuova-Ravegnana-Filanda Vecchia.  
 
 
> Nel comune di Brisighella
 
Dalle ore 19:00 di sabato 29 alle ore 16:00 di domenica 30 giugno:
•    divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati della carreggiata principale, sulla banchina e in ogni area limitrofa alla carreggiata nelle vie: via Faentina (tra via XXIV Maggio, via Maglioni e il segnale di fine centro abitato in direzione Ravenna); via XXIV Maggio (tra via Faentina e via Maglioni e l’intersezione con largo Zwingenberg); largo Zwingenberg; via Metelli (tra largo Zwingenberg e piazzetta Porta Gabalo), piazzetta Porta Gabalo, piazza Marconi, via Naldi, via Porta Fiorentina, piazza Carducci, via Roma, viale Pascoli, via Rontana nella parte in centro abitato.
 
Dalle ore 10:45 alle ore 15:00 di domenica 30 giugno (e comunque sino a cessate esigenze):
•    sospensione temporanea della circolazione, divieto di transito sulla carreggiata per veicoli e pedoni, nelle seguenti strade e piazze all’interno del centro abitato: via Faentina (tra via XXIV Maggio e via Maglioni e il segnale di fine centro abitato in direzione Ravenna), via XXIV Maggio (tra via Faentina e via Maglioni e l’intersezione con largo Zwingenberg), largo Zwingenberg, via Metelli (tra largo Zwingenberg e piazzetta Porta Gabalo), piazzetta Porta Gabalo, piazza Marconi, via Naldi, via Porta Fiorentina, piazza Carducci, via Roma, viale Pascoli e via Rontana nella parte in centro abitato.
 
Dalle ore 6:00 alle ore 16:00 di domenica 30 giugno (e comunque fino a cessate necessità):
•    rimozione forzata di tutte le attrezzature, di ogni allestimento e dei materiali presenti in via Metelli (tra largo Zwingenberg e piazzetta Porta Gabalo), piazzetta Porta Gabalo, piazza Marconi, via Naldi, via Porta Fiorentina, piazza Carducci e via Roma.
 
Dalle ore 10 alle 15 di domenica 30 giugno (e comunque sino a cessate esigenze):
•    in via Ugonia (tra piazzetta IV Novembre e via De Gasperi), istituzione di senso unico di marcia con direzione Ravenna – Firenze.
 
 
> Nel comune di Riolo Terme
 
Dalle ore 19:00 di sabato 29 alle ore 16:00 del giorno 30 giugno 2024:
•    divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli su entrambi i lati della carreggiata principale, sulla banchina ed ogni area limitrofa alla carreggiata nel tratto in centro abitato di via Limisano, nel tratto di via Firenze compreso tra l’intersezione con via Limisano il segnale di fine centro abitato in direzione Firenze, via Sabbioni.
 
Dalle ore 11:00 alle ore 15:30 del giorno 30 giugno e comunque sino a cessate esigenze:
•    sospensione temporanea della circolazione, divieto di transito sulla carreggiata per tutti i veicoli e per i pedoni, nelle seguenti strade all’interno del centro abitato: via Limisano, nel tratto di via Firenze compreso tra l’intersezione con via Limisano il segnale di fine centro abitato in direzione Firenze.
 
 
Ulteriori informazioni su modifiche e divieti
 
Il passaggio della carovana pubblicitaria è previsto 1 ora e 45 minuti prima il transito dei concorrenti
 
Su tutto il percorso la circolazione verrà interrotta dalle ore 10:30 fino alle ore 15:30.
 
Nelle due salite principali il divieto di circolazione verrà anticipato: Monticino (dalle ore 7:00) e Gallisterna (dalla mezzanotte di sabato 29 giugno); qui sarà vietato il transito veicolare (eccetto residenti, mezzi di soccorso e di emergenza).
La circolazione sarà ripristinata non prima di 15 minuti dopo il passaggio della carovana di gara.
 
Saranno inoltre previsti ulteriori provvedimenti a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica: divieto di posizionare veicoli, rimorchi e qualsiasi altro materiale voluminoso o ingombrante a una distanza inferiore a due metri dalla banchina stradale (eccetto per le concessioni già in essere) delle strade e piazze interessate dal percorso.
 
A partire dalle ore 11:00 del giorno 30 giugno fino al termine dell’evento: divieto di vendere, somministrare alimenti, utilizzando contenitori di vetro e lattine (eccetto quelli consumati all’interno dei pubblici esercizi e delle concessioni di suolo pubblico) e divieto di utilizzare qualsiasi oggetto contundente in tutti gli spazi aperti nelle vicinanze del percorso.
 
Durante il periodo di sospensione temporanea della circolazione è vietato il transito di qualsiasi veicolo non al seguito della gara, in entrambi i sensi di marcia del tratto interessato dal transito dei concorrenti (ovvero sulle corsie o nel tratto interessato dalla limitazione sopraindicata).
È fatto divieto a tutti i conducenti di veicoli di immettersi nel percorso interessato al transito dei concorrenti (ovvero sulle corsie o nel tratto interessato dalla limitazione sopraindicata).
È fatto obbligo a tutti i conducenti di veicoli provenienti da strade o da aree che intersecano ovvero che si immettono su quella interessata dal transito dei concorrenti di arrestarsi prima di impegnarla, rispettando le segnalazioni manuali o luminose degli organi preposti alla vigilanza o del personale dell'organizzazione.
È fatto obbligo ai conducenti di veicoli ed ai pedoni di non attraversare la strada.
Fermo restando la necessità di adottare tutte le cautele necessarie ad evitare pericoli per i concorrenti, i divieti e gli obblighi sopraindicati non si applicano ai conducenti di veicoli adibiti a servizi di polizia, antincendio e pronto soccorso, nonché a quelli specificamente autorizzati dall'organizzazione o dagli organi di polizia preposti alla vigilanza.

---

 

Mappe del percorso

 

Percorso completo

Percorso-completo

 

Percorso Brisighella

TourBrisighella

 

Percorso Faenza

TourFaenza

 

Percorso Riolo Terme

TourRioloTerme