Portofranko 2020 - Comune di Castelbolognese

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
Sei in: Home / Il Sindaco Luca... / Portofranko 2020  
Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Invia per email
 

Portofranko 2020

 

Ventunesima edizione di Portofranko, Arte, Musica e Birra via web

 

etichetta-birra-Portofranko

 

Quest’anno purtroppo non sarà possibile svolgere la ventunesima edizione di Portofranko, Arte, Musica e Birra, a causa della situazione di emergenza che stiamo tutti vivendo.

Ci siamo fermati per pensare a cosa avremmo potuto fare, in queste condizioni, per aiutare e sostenere il nostro paese e in qualche modo supportare tutti coloro che ci hanno aiutato ogni anno.

E allora abbiamo pensato: "Se non possiamo bere una birra tutti insieme al prato, sarà la birra ad arrivare direttamente a casa di tutti i castellani!"

In collaborazione con il birrificio Valsenio, abbiamo realizzato la Birra Portofranko, che sarà prodotta in edizione limitata e sarà consegnata direttamente nelle case degli abitanti di Castel Bolognese e dei paesi confinanti, esclusivamente da mercoledì 17 a sabato 20 giugno.

Si tratta di una cosa che non abbiamo mai fatto e non sappiamo quale sarà la risposta.

Se sarà positiva ci farebbe molto piacere poter devolvere il ricavato di questa nostra iniziativa al territorio, in coordinamento con il Comune di Castel Bolognese.

Inoltre, Sabato 20 Giugno, Portofranko si trasforma in "PFK web Radio".

Una diretta Facebook, dalle 18 alle 23 circa, in cui numerosi artisti della zona si esibiranno live, per intrattenere e far vivere una serata diversa, ma unica nel suo genere.

Ci saranno dj set, esibizioni live, collegamenti con l'esterno e con il pubblico a casa.​

Invitiamo tutti quelli che vogliono prendere parte al nostro evento di fare la scorta della nostra birra, già nei giorni precedenti all'evento, e di ordinare da mangiare negli esercizi commerciali locali, per sostenere gli imprenditori e il paese in un questo duro periodo, per far vedere che noi ci siamo, che la nostra comunità non abbandona e non lascia indietro nessuno.​

Del resto, uno dei nostri primi motti è stato "Se i tempi non richiedono la tua parte migliore, inventa altri tempi".

E in questo periodo ci sembra molto azzeccato.

LO STAFF DI PORTOFRANCO