Avviso manifestazioni di interesse affidamento gestione Centro Sociale di Castel Bolognese - Comune di Castelbolognese

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
Sei in: Home / Il Sindaco Luca... / Avviso manifestazioni di interesse affidamento gestione Centro Sociale di Castel Bolognese  
Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Invia per email
 

Avviso manifestazioni di interesse affidamento gestione Centro Sociale di Castel Bolognese

 

 

Avviso pubblico per la manifestazione di interesse e di progettualità rivolto ad Associazioni che intendono proporsi per la gestione del “Centro sociale” di Castel Bolognese

 

L'Aministrazione comunale ha deciso di indire una verifica di “manifestazioni di interesse e di progettualità” rivolta ad Associazioni che intendono proporsi per la gestione del “Centro sociale” di Castel Bolognese, al fine di realizzare, in regime di volontariato, attività di animazione culturale/sociale/ricreativa.

E' stato pubblicato l'avviso pubblico per la manifestazione di interesse e di progettualità rivolto ad Associazioni che intendono proporsi per la gestione del “Centro sociale” di Castel Bolognese, l'elenco delle attività e dei laboratori  e la apposita domanda/attestazione di requisiti.

Le associazioni interessate entro il 21 novembre devono  presentare:

  • apposita domanda/attestazione dei requisiti di cui al modulo di partecipazione,unitamente a
  • una sintetica relazione in cui descrivere quanto precisato all'art 4 dell'avviso pubblico.

In allegato l'avviso pubblico, in cui sono indicati i requisiti necessari, la tipologia di attività, la durata dell'affidamento, gli impegni richiesti e le condizioni per l'erogazione di contributi e il modulo per la presentazione della domanda (alla quale occorre allegare anche la sintetica relazione)
Per ulteriori informazioni tel 0546/655833

Il Comune di Castel Bolognese, successivamente - a seconda delle manifestazioni di interesse e dei progetti pervenuti – procederà all'interlocuzione con le associazioni che hanno presentato proposte/progetti, all'approvazione di uno schema di convenzione che regoli il funzionamento del centro sociale ed i rapporti con il Comune, che dovrà stipularsi con l'associazione cui verrà affidata la gestione del centro sociale – tenendo conto delle condizioni preannunciate nell'avviso e all'affidamento della gestione del Centro sociale a norma dell’art.56 del D.lgs 117/17 (testo unico del terzo settore), nel rispetto dei principi di imparzialità, pubblicità, trasparenza, partecipazione e parità di trattamento (previa approvazione di uno schema di convenzione, nonché dei criteri per la selezione della migliore proposta).