SERE D'ESTATE semplicemente speciali 1 luglio - 29 agosto 2020 - Comune di Castelbolognese

Vai ai contenuti principali
 
 
 
 
Sei in: Home / Il Sindaco Luca... / SERE D'ESTATE semplicemente speciali 1 luglio - 29 agosto 2020  
Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Delicious Invia per email
 

SERE D'ESTATE semplicemente speciali 1 luglio - 29 agosto 2020

 

comune di castel bolognese ׀ assessorato alla cultura

SERE D’ESTATE SEMPLICEMENTE SPECIALI 1 luglio - 29 agosto 2020 Castel Bolognese

Un calendario ricco di appuntamenti a Castel Bolognese nei mesi di luglio e agosto 2020, nell’ambito del più ampio calendario Estate in collina dell’Unione della Romagna Faentina, grazie al contributo della Regione Emilia-Romagna / Emilia-Romagna Cultura d'Europa;

Il Comune di Castel Bolognese, con le parole dell’assessore alla cultura Luca Selvatici, comunica: “Sono davvero speciali quest’anno le sere d’estate nel Comune di Castel Bolognese.

Infatti, a causa delle incertezze sulle possibilità di realizzare eventi, sembrava impossibile poter organizzare proposte spettacolari e culturali fino a pochissime settimane fa, poi è successo. Sere d’estate semplicemente speciali 2020 è il risultato di un lavoro prezioso e importante tra amministrazione comunale e associazionismo in un momento storico in cui la sicurezza è importante quanto la necessità di nutrire i rapporti e l’anima con la cultura.

Nasce così un calendario di eventi organizzato nell’ottica del rispetto delle direttive, in cui si esprimono vari ambiti del nostro piccolo ma vivace mondo territoriale e si rivalutano i luoghi paesaggistici e della cultura del paese: il parco fluviale, il mulino Scodellino, il chiostro della residenza comunale, il Museo civico, il Museo all’aperto Angelo Biancini, il torrione dell’ospedale, il Teatrino del vecchio mercato, si vestono di nuovi suoni, parole e colori, per essere abitati dopo mesi di chiusura dentro le mura di casa.

A Castel Bolognese, dall’1 luglio al 29 agosto 2020, circa trenta eventi organizzati dall’amministrazione comunale e dalle associazioni, con il contributo prezioso di alcuni sponsor che nonostante le difficoltà di un anno così particolare, credono ancora nella possibilità di creare momenti di spettacolo, di cultura, di gioioso ritrovo, seppure chiamati tutti al rispetto di alcuni vincoli.

Letture per bambini, flash tour al Museo civico e trekking urbano con DiWine per il Museo all’aperto Angelo Biancini.

Ancora, Musica Nuda in concerto con Petra Magoni e Ferruccio Spinetti - spettacolo previsto nella rassegna Armonie 2020 e interrotto per l’inizio del lock down - evento di spicco con due artisti eccellenti del panorama musicale internazionale.

Poi Eloisa Atti e gli Est a completare il calendario musicale, unitamente a Otto Panzer con il suo spettacolo di teatro di strada per grandi e piccini;

interessanti le serate culturali per gli adulti organizzate dalla Biblioteca comunale Luigi Dal Pane e naturalmente le letture e gli spettacoli per i bambini.

Il parco fluviale si arricchisce per la prima volta di uno spettacolo itinerante di danza, nato dalle parole del gruppo di scrittura Inchiostro Simpatico coordinato da Rosarita Berardi, organizzato da Agorà danza, L’angolo e Inchiostro Simpatico.

E poi, sempre al parco fluviale, la passeggiata con spettacolo pirotecnico, le musiche e i giochi a cura di Pro Loco e le associazioni Gemellaggi e Asso di cuori.

Il torrione dell’ospedale si anima con le esposizione di artisti locali, i laboratori di Kokology dell’associazione L’angolo.

Tantissimi gli appuntamenti al mulino Scodellino che si conferma pienamente come luogo di storia e di cultura, tra cui: le serate cinematografiche con gli Amici del fiume Senio, gli Amici del mulino e l’associazione Pietro Costa, l’incontro con Gianfranco Pasquino, il concerto dell’orchestra Toscanini Next.

In questo variegato contesto espressivo, Castel Bolognese si arricchirà di un’opera di un artista castellano, Daniele Serantoni in arte Mondo Scara, che realizzerà due delle quaranta opere del progetto Romagna, sulla facciata del Teatrino del vecchio mercato.

Si ringrazia ancora una volta il tutto il tessuto associativo del territorio che, nonostante le difficoltà organizzative imposte dall’emergenza sanitaria, ha scelto di esserci e di farsi coinvolgere con le proprie peculiari proposte.”

Si ringraziano sentitamente per il sostegno economico i nostri sponsor: Banca di Credito Cooperativo della Romagna Occidentale, Bottega del pianoforte, Curti Costruzioni meccaniche spa, Eurocolor spa, Gruppo Hera, Prink spa, Pro Loco Castel Bolognese, Regione Emilia-Romagna / Emilia-Romagna Cultura d'Europa.

Aggiornamenti: pagina fb Comune di Castel Bolognese, Biblioteca comunale Luigi Dal Pane, Museo Civico Castel Bolognese

Castel Bolognese, 1 luglio 2020

Unione della Romagna Faentina | Comune di Castel Bolognese

Servizio cultura / tel. 0546.655849, 655833 e-mail cultura@comune.castelbolognese.ra.it

Servizio biblioteca / Biblioteca comunale “Luigi Dal Pane”, piazzale Poggi n. 6, Castel Bolognese (Ravenna) tel. 0546.655827 e-mail biblioteca@comune.castelbolognese.ra.it www.comune.castelbolognese.ra.it