Autorizzazioni allo scarico - Comune di Castelbolognese

Skip to main content
 
 
 
 
Sei in: Home / Servizi / Ambiente / Autorizzazioni allo scarico  

Autorizzazioni allo scarico

Ai sensi della normativa vigente tutti gli scarichi devono essere preventivamente autorizzati.

L’autorizzazione è rilasciata al titolare dell’attività da cui si origina lo scarico.

Il Comune è competente per il rilascio delle autorizzazioni allo scarico delle acque reflue industriali che recapitano in pubblica fognatura o delle acque reflue domestiche che recapitano in acque superficiali.

Le acque reflue domestiche che recapitano in pubblica fognatura non sono soggette al rilascio dell’autorizzazione allo scarico e sono sempre ammesse, purchè siano rispettate le prescrizioni del Regolamento Comunale.

 

Dal 13 giugno 2013 è in vigore il regolamento sull’Autorizzazione Unica Ambientale (AUA) – D.P.R. 13 marzo 2013, n. 59.

I soggetti gestori di Piccole e Medie Imprese (PMI) come individuate dall’art. 2 del DM 18 aprile 2008 e imprese NON soggette ad AIA (autorizzazione integrata ambientale) devono presentare la domanda di AUA (di competenza della Provincia) se, ai sensi delle vigenti norme di settore, sono assoggettati al rilascio, alla formazione, al rinnovo o all’aggiornamento di almeno uno dei titoli abilitativi previsti dal regolamento di cui al DPR n. 59/2013, tra cui anche l’autorizzazione allo scarico, al fine di ottenere un unico provvedimento autorizzativo (AUA) che sostituisce e comprende tutti i titoli abilitativi in materia ambientale di cui il soggetto necessita e/o risulta già in possesso.

 

Link utili: Provincia di Ravenna